title_it

Storia Missolungi

Missolungi è stata la prima volta in fonti scritte nel 16 ° secolo. Nel 1700 fu sotto il dominio veneziano e poi in turco. Nella ribellione del 1770 (Orlofika) che hanno partecipato a Missolungi, è stata saccheggiata e distrutta. Dopo il 1774 fu ristrutturata mercantile e militare. Dal 1804-1820 è stato sotto il governo di Ali Pasha di Ioannina. Ha preso parte alla rivoluzione greca e subì due assedi (1822 e 1825-26). Il secondo assedio seguì l'esodo storico di Missolungi (1826/04/10) è rimasto nel dominio turco fino 1829/11/05. Nel 1837 dichiarò città santa. Bombardata durante lo scoppio della guerra e ha subito danni significativi.

     Il poeta Dionysios Solomos, chiamato Missolungi "Alonaki della libertà" per il sacrificio dei difensori del Kapsalis olocausto ed Esodo eroica del 10 aprile 1826. Missolungi passò alla storia come la Città degli Eroi.

The Siege

Prima fase dell'assedio: Da aprile a dicembre 1825 è durata la prima fase dell'assedio, e durante questo tempo i Turchi vennero entro poche decine di metri dal muro. Un forte attacco Kioutachis il 21 Luglio 1825 fallì, e tre giorni dopo un contrattacco serata greca ha causato gravi perdite nel campo turco. Nel frattempo le navi greche si erano divisi il blocco marittimo e aveva fornito gli assediati con il cibo e munizioni, e ai primi di agosto, la difesa di Missolungi rafforzata da 1500 uomini di più. Dopo infruttuose Kioutahis attacchi si ritirò sulle colline circostanti e, occasionalmente, bombardarono la città, ma la morsa del primo mese.

     2 ° Fase di assedio: il dicembre 1825 ha iniziato la seconda fase dell'assedio, quando Ibrahim arrivò a Missolungi con una forza forte (10.000 uomini), determinato da capire.Dopo il rifiuto da parte assediato la sua proposta di resa, l'assedio è stata intensificata dagli assediati nel mese di febbraio ha spinto gli attacchi degli Egiziani e dalla fame. Le isole della laguna di Missolungi roccaforti, cadde nelle mani dei nemici, tranne Kleisova, la vittoria greca era trionfante. Gli assediati invano atteso rinforzi da Nafplio, e lo sforzo della flotta greca per l'assedio dal mare dimostrato impossibile. L'unica soluzione in queste circostanze che continuamente peggiorata, uscita a sinistra.

L'Esodo

Gli assediati, ormai disperati, hanno preso la decisione finale per provare la notte del 10 al 11, Domenica delle Palme aprile, e allertato i Greci Dervekistas campo cercare di portare distrazione per i turchi. Hanno deciso di uccidere tutti i prigionieri, e le donne a non cadere in mano turca. Mentre la prima decisione, il secondo impedisce il vescovo Giuseppe Rogon. I malati ei feriti sono stati trasferiti in altre case e fortini lì a morire mezzogiorno polemontas.To il 10 aprile piano è stato elaborato e la sera ha cominciato a raccogliere tutte le posizioni individuate. Al 6,30 suonava nella sbarramento Anche la camera di greco ausiliario, che era arrivato da Dervestika. Quando faceva buio maggior parte delle guardie erano andati fuori città e in attesa del segnale di partenza. Ma il loro piano fu tradito e Tourkoaigyptioi cominciò a battere il fuoco con i cannoni e fucili denso. Alla fine, i Greci hanno deciso di spostare 'gli uomini si precipitarono i primi due corpi con il Cutlass e le loro spade sulle linee nemiche. Nessuna forza non era in grado di frenare il torrente di quel disperato. Ognuno di loro cerca di rovesciare gli ostacoli che ci attendono e pass. In quel momento c'era il terzo corpo, la voce delle donne "a ritroso, a ritroso, figlio sciocco!" e separati alcuni dei primi due corpi. Il conflitto è stato sanguinario. Greci sconvolto chiunque andare avanti e andare lasciando dietro di sé tanti morti. Il corso è stato accompagnato da due esplosioni nella città. La prima esplosione delle acque reflue e l'altro da l'esplosione della polvere da sparo nella eroico Christos Kapsalis. I Greci avevano perso e nascosto in varie altezze e albanesi burroni. Eppure, di fronte alla stabilità di un nemico invisibile.

     Comincia a glykocharazei la Domenica delle Palme, quando la battaglia cessò. Lassù da solo, sulla cima della Bilancia, in grado di respirare un po 'liberamente. Dei 3000 soldati che hanno preso parte l'uscita, solo 1.300 sopravvissuti. gli altri sono stati uccisi nel 1700 combattendo l'uscita. Tra le donne, solo 13 sono sopravvissuti Souli e bambini di tre o quattro. La perdita di Tourkoaigyption calcolato in 5000.